Cogne - Ice opening 2016

con Nessun commento
Join withShare on FacebookEmail this to someonePrint this page

image001

image002 image001 image002 image003 image004

Cogne (Italia Val d’Aosta) – dal 16 al18 dicembre ’16

Se la neve scarseggia e sembra farsi ancora desiderare per un po’, le cascate gelate si stanno formando discretamente. La nebbia, che ci ha accompagnato per tutto il viaggio, l’abbiamo lasciata dietro di noi e quando arriviamo nella Val Nonthey all’interno del parco nazionale del Gran Paradiso, la temperatura è di -6 gradi. In terra, nelle prossimità del fiume che scende dalle pendici del Paradiso, ci sono dei petali di brina di 5 o 6 centimetri di grandezza, i quali, fino all’arrivo della sperata neve continueranno a crescere indisturbati. Il weekend del 18 e 19 dicembre ha luogo a Cogne la manifestazione ICE opening, è un simpatico incontro di ghiacciatori, e inaugura ufficialmente la stagione delle scalate sull’effimero. La cascate di Thoule quotata 3+, all’inizio della val Nonthey, sembra formata piuttosto bene e raggiungibile comodamente in mezzora circa. È un’ottima linea per riprendere confidenza con le tecniche dell’arrampicata su ghiaccio. Esercitiamo la tecnica di aggancio con le piccozze, le posizioni, i movimenti standard. Ma sento nei partecipanti la voglia di legarsi alla corda e lanciarsi nella progressione verticale. Attrezzo 2 linee di circa 30 metri di lunghezza cosi da poter mettere in pratica la tecnica di progressione assicurati dalla corda dall’alto. David, Ricky e Enrico e io ci diamo il cambio sulle due linee attrezzate in precedenza. In un baleno l’imbrunire prevale sulla luce del sole, impacchettiamo il nostro materiale e ci spostiamo a Lillaz dove abbiamo prenotato per questo fine settimana di iniziazione al ghiaccio. Alla sera ci raggiungono dal Ticino Pamela e Olmo, da Ginevra Laurence e Sara da Milano. Il sabato camminiamo fino in fondo alla valle per raggiungere la cascata di Patri che ci permette di arrampicare su più lunghezze di corda. Il clima nel gruppo è gioviale, e permette di fare dei progressi impressionanti. In occasione della manifestazione ICE Opening 2016/17 ci saranno varie presentazioni e diaporami presso la sala dei congressi di Cogne. I relatori principali della serata sono Francois Damilano e Matthias Scherrer. I due alpinisti, sono separati da due generazioni e si sono confrontati in un dibattito sull’evoluzione delle tecniche e nel modo di affrontare le cascate di ghiaccio nell’ultimo ventennio. Per l’ultima giornata scegliamo di entrare nella Valle Valleile che parte da Lillaz verso Ovest. Una delle poche cascate in buone condizioni è “Tutto relativo” raggiungibile in mezzora di cammino con un ghiaccio gradevole da arrampicare. È stato un fine settimana intenso di emozioni trascinato dall’entusiasmo di chi era alle prime armi e da chi ha potuto riprendere questa bellissima attività in sicurezza. Un grazie anche a Balmelli Sport che sostiene e incoraggia i suoi clienti al mondo variegato e puro della montagna.

Nikita

Lascia una risposta