Join withShare on FacebookEmail this to someonePrint this page

AVALANCHE TRAINING CENTER – Airolo Pesciüm 1745 m

Sono 15, i minuti decisivi per chi è travolto da una slavina! Oltre questo lasso di tempo le possibilità di sopravvivenza diminuiscono drasticamente. Un altro dato fondamentale statistico, è che dopo aver lanciato l’allarme, un soccorso organizzato è sul posto dopo mezz’ora. Per questi motivi l’intervento dei compagni non travolti e liberatosi dalla massa nevosa risulta spesso decisivo. Proprio in questo senso è inspirato il campo-scuola installato alla stazione di sci di Airolo Pesciüm.

È  inoltre un fatto che la prevenzione del pericolo di valanghe è strettamente legata all’informazione dei pericoli inerenti al attività del fuoripista, la formazione teorica e il continuo esercizio.

I giovani, e non solo, cercano sempre più il divertimento fuori dalle piste battute. È una realtà imprescindibile che non può essere combattuta con dei divieti. Il progetto si concentra sulla prevenzione/sensibilizzazione e la conoscenza dei pericoli sul terreno.

Il campo di esercizio ATC, acronimo di Avalanche Training Center, è accessibile a tutti i fruitori delle comprensorio sciistico durante gli orari di esercizio dal 02 dicembre 2017 fino al 08 aprile 2018.

L’impianto è utilizzabile gratuitamente e autonomamente in modo intuitivo ed efficace. Il sistema offre la possibilità di selezionare da 1 a 8 sepolti. L’utente allena le fasi di ricerca divise in primaria, secondaria e ricerca fine. Il sepolto è identificato unicamente se la persona che effettua la ricerca lo detetta con la sonda da valanga.

Seguire i cartelli “ATC” dalla stazione intermedia di Pesciüm.

Apri le istruzioni di utilizzo complete ATC_manual_2015

Corsi e formazione

1) Corso base neve e valanghe—teoria e pratica ATC, durata 1/2 giornata

2) Corso avanzati neve e valanghe – teoria e pratica ATC, durata 1 giornata

3) Neve Valanghe – Unicamente esercizio ricerca ATC – 2 ore

4) Pianificazione escursione invernale con White Risk e esercizio ATC

5) Gestione del rischio in montagna con esercizio di ricerca con ATC – 1/2 giornata

6) Certificato ISTA internazionale per freerider (1 – 2 giornate)

 

Altri ATC